NEWS

   
29/04/2019

Pirro vince sotto la pioggia e fa poker di vittorie

Scarperia (FI), 28 aprile 2019. La Ducati Panigale V4 R del Barni Racing Team e Michele Pirro si confermano vincenti anche sul bagnato. Poco prima dell’inizio di gara 2 sulle colline del Mugello si è abbattuto un temporale che ha accompagnato i piloti della Superbike dall’inizio alla fine della gara. Nonostante le condizioni difficili Pirro ha sempre tenuto saldamente la testa chiudendo con 22 secondi di vantaggio sul primo inseguitore.
Sfortunata la gara di Alex Bernardi, caduto al quinto giro mentre si trovava in sesta posizione, ma sull’acqua il pilota di Cattolica ha mostrato una confidenza sorprendente con la Ducati Panigale V4 R, girando con un passo che gli avrebbe permesso di lottare per il podio. Partito dalla quindicesima casella dello schieramento Bernardi è stato protagonista di una grande rimonta, finché il gruppetto composto da Cavalieri, Russo e Zanetti, molto più lento, lo ha frenato nella risalita. Nella bagarre il pilota del Barni Racing Team ha perso il controllo del posteriore ed è finito a terra concludendo amaramente una gara ad eliminazione. Tredici  piloti hanno concluso la gara, solo nove di questi a pieni giri.
Dopo il weekend del Mugello, secondo round del CIV, Michele Pirro e il Barni Racing Team sono in testa al campionato a punteggio pieno con 100 punti, 40 in più del secondo in classifica. Il Campionato italiano velocità ELF CIV vivrà adesso quasi due mesi di pausa che serviranno alla squadra di Marco Barnabó per fare nuovi test, prossimo appuntamento sul circuito di Imola il 28-30 giugno.

Marco Barnabò, Team Principal
«Sul bagnato non avevamo riferimenti con questa moto. Andare in gara senza aver mai provato è stato come fare un salto nel buio, ma anche Alex, finché è stato in corsa, ha dimostrato di poter andar forte con la Ducati Panigale V4 R. Se non fosse caduto avrebbe certamente potuto lottare per il podio e un risultato positivo è quello che si merita visto l'impegno e la professionalità che ha sempre dimostrato. L’importante è averlo visto guidare sciolto. Ovviamente sono molto felice per Michele che ha fatto la differenza senza aver mai corso sull’acqua con questa moto».

Michele Pirro, #51 - gara 2: P1 
«Anche senza informazioni né prove sul bagnato era importante fare il massimo e ci siamo riusciti. Ogni volta che scendo in pista, in qualsiasi condizione, cerco di dare il 100% per vincere. E’ difficile capire qual è il vero potenziale della Ducati Panigale V4 R sull’acqua, ma con questa vittoria abbiamo dimostrato che la moto è performante sul bagnato come sull’asciutto. Un grazie speciale a tutti i tifosi che oggi mi hanno sostenuto anche sotto la pioggia. Il loro sostegno è molto importante perché in ogni circuito mi fanno sentire a casa».

Alex Bernardi, #81 - gara 2:  NC
«E’ stata una bella gara finchè non sono scivolato. Avevo margine e un passo migliore del gruppetto che avevo davanti, per questo sono ancora più dispiaciuto. In condizioni difficili ho utilizzato una mappa del motore sbagliata e questo non mi ha permesso di effettuare agevolmente i sorpassi che avrei potuto fare. Con questa gara abbiamo dimostrato che possiamo stare davanti a giocarci le posizioni che contano, con il bagnato eravamo molto competitivi».

Poster Image For Mobiles

 

SUPERSTOCK 1000 FIM CUP _ 2014 Champion

 

 

Reparto corse

BARNI RACING TEAM
Via Venezia 1 - 24040 - Calvenzano - BG
Tel 0363 853012
P.I. 03530360167
REA BG 386644, CAP. SOC. 10.000,00 i.v.

info@barniracingteam.it

Termini d'utilizzo

Officina

BARNI MOTO RACING
Via Venezia 1 - 24040 - Calvenzano - BG
Tel 0363 853012

info@barnimotoracing.it

Ufficio stampa e comunicazione

BABOL COMMUNICATION
Via F. lli Galliari 6 - 24047 - Treviglio - BG
Tel 0363 397432

barniracingteam@babolcommunication.com
 
Italiano English