NEWS

   
17/10/2020

#EstorilWorldSBK: La gara 1 di Ferrari dura solo un giro dopo una caduta in Superpole.

Estoril (POR), 17 Ottobre 2020. Una caduta all'inizio della Superpole condiziona il sabato di Matteo Ferrari nella prima giornata di gare all'Estoril, ultimo round del WorldSBK 2020.
L'inizio della sessione di qualifica è stato caratterizzato da numerose cadute, tra cui quelle di Redding, Rea e Barrier, che hanno indotto la direzione gara ad esporre la bandiera rossa. Alla ripartenza anche il pilota romagnolo è scivolato compromettendo la possibilità di un buon piazzamento in griglia.
I danni riportati alla sua Ducati Panigale V4 R hanno costretto i meccanici a ricostruire in fretta la moto, solo durante il giro di allineamento di gara 1 Ferrari ha avuto modo di testarla. Dopo una buona partenza dalla diciassettesima casella, il pilota si è accorto che un problema alla leva del freno non gli consentiva di essere sicuro in frenata ed ha preferito rientrare ai box.
La Superbike tornerà in pista domani mattina alle 10:00 ora italiana, prima della Superpole Race alle 12:00, mentre l'orario di Gara 2 (entrambe visibili sul canale 205 di SKY) è stato posticipato alle 16:15 per evitare la concomitanza con la gara della Moto GP.

Matteo Ferrari, #71 - Superpole P17 (1'38.375) - Gara 1: NC
«È stata una giornata un po' complicata. Purtroppo questa mattina sono caduto durante la qualifica, ma  fino a quel momento era andato tutto molto bene: durante le FP3 sono riuscito a fare lo stesso tempo di ieri con condizioni un po' più difficili, quindi con la squadra abbiamo lavorato molto bene. In qualifica stavo andando bene perché ho subito migliorato il mio tempo, purtroppo poi c'è stata la bandiera rossa. Dopo l'interruzione sono caduto e voglio ringraziare il team perché comunque mi ha permesso di partire per la gara. Purtroppo abbiamo avuto un piccolo problema e quindi non ho potuto proseguire. In Superbike però ci sono tre gare, quindi dobbiamo rimanere concentrati perché comunque possiamo prendere qualche punto che in questa situazione è molto importante per il morale della squadra. Domani cercherò di dare il massimo per poter stare vicino ai top 10 e conquistare punti».

Marco Barnabò, Team Principal 
«Siamo stati costretti a ricostruire la moto in meno di due ore perchè i danni riportati nella caduta erano consistenti. Purtroppo quando succede una cosa del genere non c'è mai la garanzia che tutto sia al 100%, ma non c'era modo di effettuare un controllo se non in gara. Ferrari si è accorto di non poter regolare la leva del freno come voleva e questo non gli permetteva di frenare bene. Per questo fermarsi è stata la scelta giusta».

Reparto corse

BARNI RACING TEAM
Via Venezia 1 - 24040 - Calvenzano - BG
Tel 0363 853012
P.I. 03530360167
REA BG 386644, CAP. SOC. 10.000,00 i.v.

info@barniracingteam.it

Termini d'utilizzo

Officina

BARNI MOTO RACING
Via Venezia 1 - 24040 - Calvenzano - BG
Tel 0363 853012

info@barnimotoracing.it

Ufficio stampa e comunicazione

BABOL COMMUNICATION
Via F. lli Galliari 7 - 24047 - Treviglio - BG
Tel 0363 397432

barniracingteam@babolcommunication.com
 
Italiano English